Recensione – BITTREX – Il Broker che conviene?

Bittrex è una delle tante piattaforme di exchange disponibili sul web. La nostra recensione a Bittrex ti consentirà di capire se è una realtà di cui puoi fidarti o se è meglio affidarsi a delle alternative altrettanto valide.

Dal momento in cui le criptovalute sono diventate famose, sono spuntate sempre più piattaforme che offrono la possibilità di scambiare monete virtuali online.



Ogni scambio ha le sue peculiarità che devono essere comprese prima di affidare i tuoi fondi alle loro dinamiche. Una delle piattaforme di exchange più famose sul web è senza dubbio Bittrex.

Per iniziare subito con Bittrex premete il banner qui sotto

All’interno del nostro articolo conoscerai ogni aspetto più interessante dalla piattaforma. Infatti, scoprirai cos’è Bittrex e come funziona, chi sono i suoi fondatori, le commissioni che vengono applicate e tanto altro. Ogni risposta che daremo garantirà che la tua domanda Bittrex è sicuro?” sia soddisfatta.

Inoltre, ma non meno importante, entrerai in contatto con alcune delle realtà più all’avanguardia del mondo del trading online. Piattaforme come eToro, ForexTB e Trade.com rappresentano le soluzioni più apprezzate da milioni di utenti. Il perché lo scoprirai leggendo il nostro articolo.

Bittrex è un exchange di criptovalute che ha sede negli Stati Uniti ed è diventato famoso negli ultimi anni.

La piattaforma ha posto l’accento sulla sicurezza dei suoi utenti ed è molto apprezzata per stabilità e velocità. Tuttavia, sembra che Bittrex sospenda gli account degli utenti senza preavviso e non offra un grande customer service.

Bittrex nasce nel 2013 ed è stato fondato da Richie Lai e Rami Kawach, ex lavoratori Microsoft, Amazon e BlackBerry. Bittrex si avvale della migliore tecnologia per garantire la sicurezza. Il team comprende esperti di sicurezza informatica con oltre 40 anni di esperienza.

Con sede a Las Vegas, Bittrex è uno scambio dedicato ai trader più esperti. Consente acquisti diretti con criptovalute oppure utilizzando i dollari statunitensi. Sono disponibili oltre 200 criptovalute.

Inoltre, la piattaforma garantisce la possibilità di implementare l’autenticazione a due fattori che se non viene attivata si applica un limite ai prelievi.

Bittrex è stato in grado di non aver mai subito violazioni o di aver perso i fondi dei clienti. Il servizio principale di Bittrex è sicuramente la sua piattaforma di trading online. Al suo interno, puoi trovare un’ampia varietà di valute che possono essere facilmente negoziate.

L’attuale software implementato consente di avere una perfetta sinergia tra funzionalità di trading automatizzate (come lo stop loss) e attività di acquisto o vendita istantanea. Il tutto è condito da strumenti e grafici che facilitano il trader nella sua attività di investimento.

L’interfaccia di Bittrex è semplice e intuitiva da utilizzare. Nella sua dashboard puoi trovare un grafico mostra l’andamento del valore della criptovaluta selezionata rispetto ad un’altra.

I prelievi e i depositi sono molto veloci. Inoltre, sono presenti diverse tipologie di negoziazione come ordini di mercato, la possibilità di limitarli, fermarli oppure effettuare un ordine immediato o annullarlo.

Bittrex commissioni. Conviene?

Anche Bittrex come la maggior parte delle piattaforme di exchange presenti sul web addebita una determinata percentuale di commissione. Quali sono? E quando vengono applicate?

La piattaforma di exchange di Bittrex addebita una commissione pari allo 0,25% su tutti gli scambi che gli utenti effettuano. Ad esempio, se un trader effettua una negoziazione per 12.000 dollari acquistando bitcoin, il totale che andrà a pagare in termini di commissione sarà di 30 dollari.

Bittrex, a differenza di altre piattaforme, non impone il pagamento di una commissione in caso di depositi, anche quelli fiat.

Tuttavia, come altre realtà, applica una percentuale di commissione nel caso di prelievi. Quest’ultima è variabile in base alla criptovaluta che è stata prelevata. Di seguito, alcuni esempi di commissioni per criptovalute:

  • Bitcoin: 0,0005 Bitcoin
  • Ethereum: 0,006 Eth
  • Litecoin: 0,01 LTC
  • Monero: 0,04 XMR
  • Dash: 0,002 Dash

Ad esempio, le commissioni di Kraken (ma anche di Coinbase) sono molto simili a quelle applicate da Bittrex. Nel caso del Litecoin la percentuale pagata sarà dello 0,001%, per la criptovaluta Dash, invece, dello 0,005%. Anche Spectrocoin ha un sistema di commissioni analogo, scopri quali sono.

Bittrex offre un sistema di commissioni molto competitivo rispetto alle altre piattaforma ugualmente famosi. Detto questo, non si rivelano sempre i più economici. Tuttavia, la maggior parte delle volte garantiscono commissioni di prelievo più basse rispetto ai suoi principali competitor.

Considerando l’intero settore, le commissioni di trading applicate da Bittrex sono mediamente più alte. Bittrex, come altre piattaforme, utilizza una struttura di commissioni a più livelli che offre agli operatori degli sconti se si eseguono volumi elevati di negoziazione.

A partire dalla percentuale base dello 0,25% la commissione si può ridurre vicino allo zero se il trader effettua negoziazioni superiori ai 60 milioni di dollari.

Questo approccio in scala rende la piattaforma Bittrex ideale sia per i singoli individui che per le grandi aziende interessate agli investimenti.

Bittrex truffa?

Nonostante Bittrex sia reputata una delle piattaforme più all’avanguardia in termini di sicurezza, ha ricevuto più di una lamentela di utenti insoddisfatti.

Se sei in cerca di alternative e Bittrex, potresti provare Coinbase oppure Bitstamp.

Bittrex non è una truffa, ma alcuni investitori hanno riscontrato qualche problema per quanto riguarda il prelievo di denaro. Infatti, ad alcuni utenti non è stato permesso di ritirare i soldi. Anzi, a questi ultimi è stato richiesto di depositare nuove somme di denaro prima di effettuare il prelievo definitivo.

In tal senso, gli utenti che si sono rivolti alla piattaforma per risolvere il problema non hanno ricevuto una risposta puntuale dall’assistenza clienti subendo un disservizio e danni a livello economico.

Alternative a Bittrex

Fortunatamente ci sono diverse alternative a Bittrex che possono essere usate e che sono completamente gratuite. All’interno della nostra guida a Bittrex abbiamo scelto per te tre piattaforme: eToro, ForexTB e Trade.com.

Il principale vantaggio di queste soluzioni è rappresentato dal fatto che sono tutte regolamentate dalla CySEC, l’autorità di vigilanza finanziaria del Cipro. In questo modo potrai sentirti sicuro di fare i tuoi investimenti senza rischiare truffe.

Aldilà di ciò, le tre piattaforme offrono vantaggi molto interessanti anche agli utenti principianti. Riteniamo, infatti, che Bittrex sia una soluzione dedicata principalmente agli investitori professionali e quindi non adatta a tutti.

 

 

 

%d bloggers like this: