Facciamo l’amore io intanto vado su internet

Fantasie omosessuali

A colpire, però, è un altro dato dello studio dell’associazione matrimonialisti italiani: nel 7% dei casi il tradimento è a sfondo omosessuale.

Come si spiega? Secondo Rosso viviamo in un’epoca nella quale la sperimentazione sessuale è lecita, socialmente accettata.


Non esistono più, come un tempo, quegli schemi sessuali rigidi che portavano gli uomini ad angosciarsi all’idea di entrare in contatto con gli altri uomini.

Oggi le persone possono dimostrarsi indulgenti nei confronti di tutte le loro fantasie e internet offre la possibilità di condividerle di far sentire individui membri di una comunità. Se troviamo qualcuno che nutre le nostre stesse fantasie proibite, sicuramente ci sentiamo più forti e saremo più invogliati a esprimerle e a soddisfarle.

Il triangolo per 7 coppie su 100 il tradimento del marito è a sfondo omosessuale. nel 4% dei casi, invece, sono le mogli e a fare le corna ai propri partner con altre donne.
Il triangolo per 7 coppie su 100 il tradimento del marito è a sfondo omosessuale. nel 4% dei casi, invece, sono le mogli e a fare le corna ai propri partner con altre donne.

L’uomo che ha fantasie omosessuali, inoltre, non è detto che sia un gay latente: innamorarsi di un uomo è diverso dall’avere fantasie di tipo omosessuale.

Magari si tratta di un individuo che tende alla bisessualità e che, in un momento di crisi, trova più rassicurante iniziare una relazione con altro uomo.

O, magari ha solo voglia di sperimentare una nuova situazione.

L’uomo ideale? Merito della voce

A scoprire sono stati I ricercatori dell’università di California: il loro studio ha dimostrato che le donne possono riuscire a percepire le potenzialità di un uomo ascoltandolo mentre parla. il tono perfetto per sedurre? Basso e profondo.

Faccio sesso mentre dormo

Di solito ce li immaginiamo che vagano per casa alla ricerca  di non si sa bene cosa. Ma I sonnambuli fanno ben altro: un italiano su 100, mentre dorme, è in grado di avere rapporti sessuali completi.

Si risvegliato di colpo non ricorda nulla, ma non appena riprende il sonno riprende da dove era rimasto…

 Ma l’orgasmo si può raggiungere anche nei sogni: nel 4% di quelli a sfondo sessuale, infatti raggiungiamo l’apice del piacere. E può essere così intenso da riuscire a svegliarci.

Se sbadiglio mi hai sedotto

Hai davanti a te la donna dei tuoi sogni che, mentre parli, ti guarda sbadigliando? Non è detto che la situazione sia persa. Anzi: uno studio francese dimostra che lo sbadiglio può non essere una manifestazione della noia. Esso potrebbe rappresentare la spia di emozioni che vanno dallo stress a desiderio sessuale

Inoltre, oltre ad essere aumentate le occasioni di incontro, spesso sono I nostri ritmi a offrirci le possibilità di liberarsi di ribellarsi alle regole su un piatto d’argento. il lavoro per esempio porta alcune persone a stare fuori casa per diversi giorni la settimana: diventa così possibile concedersi una doppia vita che dia sfogo alla propria sessualità.

In molti casi e per alcuni uomini, inoltre, l’avventura con un altro uomo sembra persino più accettabile: non ha il sapore di un tradimento vero e proprio ma un’altra cosa, che reduce e contiene il senso di colpa che l’accompagna.

Il libertinaggio è associato alla voglia di trasgredire: bisogna, però essere disposti a sperimentarsi. Se ho fantasia posso trovare mille modi per soddisfarla, aggiunge Bonafiglia

Ci pensiamo 13 volte al giorno

 

I nuovi latin lover sono I divorziati

Vuoi aumentare le tue performance sessuali? Separati. Secondo un’indagine pubblicata su quotidiano inglese Telegraph, per fare più spesso l’amore basta mollare moglie o marito: 11% dei divorziati, infatti fa sesso più di 21 volte al mese.

Una frequenza che fa impallidire non solo single e fidanzati, ma soprattutto gli sposati, che hanno circa la metà dei rapporti. Come si spiega questa exploit? Secondo Lucio Bonafiglia, il divorzio comporta, in primo luogo, una delusione, che va sfogata in qualche modo. Inoltre, la separazione interrompe una relazione e chi si lascia diventa più padrone della propria sessualità, se la gode senza paranoie: non crede più ciecamente alla relazione o, comunque, sa che potrebbe finire. Scende la fisicità dell’aspetto psicologico e utilizza il sesso per stare bene.

Ma quanto costa il sesso nelle nostre vite?

Tanto. Anzi tantissimo.

Secondo l’indagine la sessualità degli italiani per il 71% delle persone il sesso assume un ruolo di primo piano nella vita di coppia. alcuni ricercatori inglesi si sono addirittura presi la briga di mettersi a contare quante volte gli uomini pensano al rapporto sessuale: 13 al giorno.

Che significa 390 volte al mese il 4745 l’anno. Non solo: per il 13% degli intervistati rappresenta il primo pensiero al momento del risveglio.

Come facile immaginare sono molto meno fissate le donne, che pensano al sesso solo 5 volte al giorno: 1.825 in un anno.

Tendenza in crescita? Forse no, come spiegano gli esperti il sesso in passato era considerato un argomento tabù.

Oggi non possiamo sapere se, davvero, è aumentato come pensiero, o se ne parliamo di più perché c’è consentito farlo.

Inoltre, l’uomo utilizza il sesso come conferma della propria identità.

E dato che essa, nella nostra società, è sempre più minata, si tende a parlarne di più, considerati anche il super stimoli ai quali siamo sottoposti, chiarisce Bonafiglia

Pensa 6% è addirittura una droga

Per alcuni, vip compresi, la libido rappresenta una vera dipendenza. Michael Douglas si è fatto disintossicare dal sesso in una clinica specializzata prima delle nozze con Catherine Zeta Jones

La stessa sorte è toccata a golfista Tiger Wood, balzato agli onori della cronaca rosa per la sua passione per le scappatell.E sono stati bollati come sexual addicted anche Kate Moss Mickey Rourke o amy Winehouse.

Ma essere drogati non sono solo le celebrità: gli italiani dipendenti dal sesso sarebbe il 6%. è uno dei responsabili di questo boom sembra essere internet.

Per bonafiglia siamo continuamente sottoposti a stimoli di tipo sessuale: chat, social network o webcam ce ne offrono una scelta infinita e abbattono diversi ostacoli a livello della fantasia. Inoltre alla base di molte dipendenze c’è l’insoddisfazione generale. il sesso rappresenta uno scarico per lo stress: e sex addicted invece, sono cronicamente insoddisfatti. nulla li appaga e, per questo, diventano dipendenti di qualcosa. non è una perversione,

%d bloggers like this: