Costante Elettromeccanica

La circostanza per cui un conduttore, percorso da corrente ed immerso in un campo magnetico, dà origine ad una azione meccanica, è di fondamentale importanza in elettrotecnica, poiché consente la generazione di energia meccanica proveniente da energia elettrica e quindi la realizzazione dei motori elettrici.


Consideriamo la già nota disposizione di un conduttore mobile immerso in un campo magnetico, percorso dalla corrente I, che forma l’angolo α con il vettore B; la forza agente sul conduttore sarà:

Indichiamo con KE (costante elettromeccanica) il rapporto tra la forza e la corrente nel conduttore

la relazione che lega forza e corrente diventa

La costante elettromeccanica si misura in NA-1, ed è il parametro fondamentale per il calcolo dei motori elettrici, che utilizzano l’interazione fra corrente

e campi magnetici per produrre forze.

%d bloggers like this: